Silvia

image.png
 

Silvia Pietrangeli è una scrittrice Italiana che vive e lavora tra la Spagna e l'Italia.

Nata trentanove anni fa nel cuore di Cagliari, cresce tra i libri, la danza e la ginnastica ritmica. La passione e il talento la portano nel 1992 a entrare come ginnasta nella Squadra Nazionale Italiana e a partecipare ai Mondiali di Bruxelles, dove vince con la squadra l'argento e il bronzo. L'adolescenza tra i banchi del liceo, le pedane e le trasferte in giro per l’Italia, le insegnano sacrificio e disciplina, ambizione e determinazione.

Nel 2003, dopo il ritiro dalla carriera agonistica, fonda Varitmés, insieme a Valentina l'amica di tante avventure sportive.

Varitmés nasce come Compagnia di Danza Contemporanea e di Sperimentazione. Dal 2003 Silvia e Valentina portano in scena numerosi spettacoli in Italia e in Europa, e sono ospiti di prestigiosi festival di danza e rassegne teatrali.

Contemporaneamente si laurea in giurisprudenza all’Università di Cagliari. Inizia la pratica legale presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato, che diventerà ironicamente una “scuola di scrittura creativa”, conseguendo dopo tre anni l’abilitazione alla professione di Avvocato.

Nel 2008 si trasferisce a Berlino, la città del cuore, dove lavora presso la Camera di Commercio Italiana per la Germania, e mette in scena vari spettacoli con Varitmés.

Questo mix di esperienze eclettiche e multiculturali accende il desiderio di scrivere.

Nasce così Angeli & Pietre, uno spazio creativo on line, composto da articoli di taglio giornalistico e racconti brevi, esperienze di vita, ricordi di viaggio e d’infanzia.

Nel 2008 Silvia ritrova Stefano e lo segue in Inghilterra, a Leeds, nel cuore dello Yorkshire, dove trascorrono sei anni insieme.

Oggi vive tra Barcellona e la sua amata Italia, con Stefano e il piccolo Michele. Sotto il sole della città catalana, ha appena concluso la stesura del suo primo libro, continua a scrivere su Angeli & Pietre e prosegue il lavoro con la compagnia Varitmès.